Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione se ne accetta l'utilizzo.
Per maggiori informazioni sulle caratteristiche e sulle modalità di disattivazione di tali cookie si veda l'informativa estesa.

Azione di informazione, comunicazione, sensibilizzazione e pubblicità

Dialogo Musicale al M.A.M.

Foto di gruppo

Circa un anno fa ci veniva proposta una collaborazione musicale per presentare qualcosa di diverso durante la serata jazz che da oltre dieci anni allieta in musica i passanti e quanti si aggirano presso il molo sud di San Benedetto del Tronto.

La proposta è stata presentata ai ragazzi che immediatamente hanno detto si.

Mercoledì 12 giugno alle ore 21.30 questa serata ha preso vita.

Una cornice suggestiva, brezza marina, onde che si infrangevano delicatamente sugli scogli quasi a volerci accompagnare, pescherecci che partivano, scogli ricoperti di pubblico attento e molto emozionato e sotto la statua del gabbiano Jonathan? Loro, i componenti dell’orchestra della scuola media Curzi, quasi sessanta ragazzi pronti a duettare con trio jazz di Giacinto Cistola che da sempre anima la serata.

A rendere ancora più emozionante la collaborazione di artisti come Alessio Santamaria, voce sul brano Spiagge di R. Zero, di Francesca Talamonti (ex alunna) che ha interpretato e personalizzato con grande maturità Imagine dei The Beatles ed il coro Folk che ha presentato Nuttate de luna, canto rappresentativo della città.

Altri brani solo orchestrali sono stati eseguiti durante la serata raccogliendo scrosci di applausi da parte del numerosissimo pubblico. Un grazie a Piernicola Cocchiaro, organizzatore dell’evento che ha voluto fortemente la nostra partecipazione, grazie a Giacinto Cistola per essere stato felice della nostra presenza e partecipazione.

Un grazie GRANDE a tutti i giovani musicisti che hanno dimostrato grande attenzione e professionalità oltre ad aver messo una parte di cuore nelle loro esecuzioni. È stata una serata da sogno: davvero difficile non emozionarsi.