Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione se ne accetta l'utilizzo.
Per maggiori informazioni sulle caratteristiche e sulle modalità di disattivazione di tali cookie si veda l'informativa estesa.

Azione di informazione, comunicazione, sensibilizzazione e pubblicità

Mercatino “Mani in carta”

foto del mercatino

Mattinata di grande fermento all’ingresso della Scuola Primaria A.Marchegiani venerdì 7 giugno: c’è il mercatino “Mani in carta”. Grande affluenza di genitori e alunni per acquistare i piccoli manufatti realizzati dagli alunni delle classi Prima B, Seconda C, Quarta B, Quarta C e Quinta A nel laboratorio del riciclo “Mani in carta”.

Dallo spezzettamento della carta usata, passando per tutte le fasi di riciclo, hanno realizzato nuovi e coloratissimi fogli. Le classi Quarte inoltre, hanno approfondito il percorso legandolo al progetto di Storia locale e hanno effettuato visite guidate ai principali monumenti si S.Benedetto e all’archivio storico presso Palazzo Piacentini. Sotto la sensibile professionalità del prof. Carboni, con la tecnica dell’incisione, sono state realizzate delle acqueforti su fogli di carta riciclata utilizzando l’antico torchio messo a disposizione dal Direttore dell’ Archivio Storico dott. Merlini la cui proficua collaborazione col nostro Istituto è ormai consolidata.

Uno speciale contributo è stato dato dall’ alunna Alice Scarpa della classe Quinta A , che si è cimentata nella realizzazione di un’acquaforte riproducendo il volto di Giuseppe Impastato. La stessa è stata donata alle autorità nel corso della manifestazione sulla legalità in onore del giornalista vittima della mafia. Il progetto, che si è concluso col mercatino, aveva come obiettivo finale quello di reperire fondi per il restauro di antichi documenti presenti nell’ Archivio Storico come già è stato fatto lo scorso anno scolastico.

Mercatino