Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione se ne accetta l'utilizzo.
Per maggiori informazioni sulle caratteristiche e sulle modalità di disattivazione di tali cookie si veda l'informativa estesa.

Azione di informazione, comunicazione, sensibilizzazione e pubblicità

Piccoli scienziati… cercasi

foto dell'incontro

Anche quest’anno, alcune classi prime della Scuola Secondaria di primo grado hanno aderito al progetto della biomimesi, la disciplina che studia la natura e i suoi processi, modelli ed elementi come fonte di ispirazione per il miglioramento delle attività e tecnologie  umane.

Il Prof. Giuliani, nei sui incontri ha mostrato slide, filmati e modelli di ispirazione per l’uomo sia del regno vegetale che animale, facendo scoprire agli alunni un mondo a loro sconosciuto, che subito li ha entusiasmati. Ha mostrato ai ragazzi anche le macchine volanti di Leonardo che aveva preso ad esempio il volo degli uccelli, Leonardo  è stato il primo ad applicare la biomimesi.

Al termine di questi incontri, i ragazzi si sono dovuti cimentare per realizzare un lavoro che hanno presentato il 4 Maggio all’incontro “Siamo tutti Leonardo”, presso la sede dell’Università di Camerino di San Benedetto del Tronto. Hanno partecipato  gli alunni dei tre  Istituti Comprensivi di San Benedetto e una classe del Liceo “B. Rosetti”, in presenza di un nutrito gruppo di spettatori e del Dott. Castellazzi, biologo marino, docente universitario e autore della trasmissione televisiva Geo & Geo. Ogni gruppo ha presentato al pubblico il proprio lavoro illustrandone le varie  fasi e mostrando poi il funzionamento. Tutti, anche se emozionati, hanno fatto la loro presentazione con disinvoltura come dei veri “scienziati”. Il Dott. Castellazzi, al termine, ha scelto per ogni Istituto Comprensivo  il lavoro più significativo. Per l’IC Centro  è stato scelto il lavoro “Water sprint”,  realizzato dagli alunni Castori, Gaspari, Massacci, della classe 1^ H.

Gli altri lavori presentati sono stati:

  •  “Il catarifrangente” alunni Coccia, Di Emidio, Grilli, Grillo, Mascaretti, classe 1 B
  • “La macchina pipistrello” alunni Casoni, Girardi, Giuliani, Marotta, Spaccasassi, Talamonti, classe 1 B
  • A.W.B. (adhesive,wall,burdock) alunne Capriotti, Pagliuso classe 1 H
  • “Marsupio camaleonte” alunni Cosenza, Ricci, Torresi, classe 1 H

Bravissimi  ragazzi, complimenti per i vostri lavori.

Galleria fotografica