Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione se ne accetta l'utilizzo.
Per maggiori informazioni sulle caratteristiche e sulle modalità di disattivazione di tali cookie si veda l'informativa estesa.

Azione di informazione, comunicazione, sensibilizzazione e pubblicità

Curricolo D’Istituto

Curricolo d'IstitutoIl Curricolo d’Istituto è parte integrante del P.O.F. ed è centrato sulle competenze, intese come capacità di utilizzare opportunamente le conoscenze e le abilità disciplinari in contesti diversi e di mobilitare tutte le proprie risorse per affrontare in maniera efficace le varie situazioni che la realtà quotidianamente propone. Ciò nasce dall’esigenza primaria di garantire il diritto dell’alunno ad un percorso formativo organico e completo, che promuova uno sviluppo articolato e multidimensionale del soggetto il quale, pur nei cambiamenti evolutivi e nelle diverse istituzioni scolastiche, costruisce la sua identità.

All’interno di un simile percorso, la scelta di finalità educative e di obiettivi generali ‘comuni’ garantisce la dimensione della continuità e dell’organicità del percorso formativo, mentre la definizione di obiettivi specifici (in parte o completamente diversi) assicura la necessaria discontinuità e specificità del percorso dei singoli ordini di scuola. L’elaborazione del curricolo verticale permette di evitare frammentazioni, segmentazioni, ripetitività del sapere e di tracciare un percorso formativo unitario; inoltre contribuisce alla costruzione di una “positiva” comunicazione tra i diversi ordini di scuola del nostro Istituto.

Il curricolo verticale definisce:

  • Finalità: per assicurare un percorso graduale di crescita globale; consentire l’acquisizione di competenze, abilita, conoscenze e quadri concettuali adeguati alle potenzialità di ciascun alunno; realizzare le finalità dell’uomo e del cittadino; orientare nella comunità; favorire la realizzazione del proprio “progetto di vita”.
  • Traguardi di sviluppo delle competenze (da raggiungere per garantire uno sviluppo integrale della persona e posti al termine della scuola dell’infanzia, della scuola primaria, della scuola secondaria di I grado);
  • Obiettivi di apprendimento (ritenuti strategici per lo sviluppo delle competenze previste dalle indicazioni, definiti al termine della scuola dell’infanzia, della scuola primaria e al terzo anno della scuola secondaria).

Sono state definite collegialmente le competenze culturali e personali da promuovere nel triennio della scuola dell’infanzia, in ciascuno dei cinque anni della scuola primaria, nei tre anni della scuola secondaria di I grado, facendo riferimento alle Indicazioni Nazionali 2012.